Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

  • Festival del Parco di Monza 2018

    Festival del Parco di Monza 2018

Nato nel 2017 da un’idea dell’associazione culturale Novaluna di Monza, il Festival del Parco di Monza prosegue con la seconda edizione con il sostegno e in collaborazione con Reggia di Monza che ne ha condiviso il progetto sin dalla sua origine.

Natura è Cultura, questo il concetto centrale: realizzare un’iniziativa culturale che abbia come protagonista il Parco di Monza, le sue bellezze, luogo ideale per un connubio tra natura e diverse espressioni culturali ed educative di qualità.

Un Parco vissuto tutti i giorni, del quale si possono godere le meraviglie, il valore culturale, ambientale, storico e paesaggistico, spesso senza conoscerlo e averne consapevolezza.

Così Scoperta è Meraviglia: scoprire, conoscere luoghi noti e insoliti, visitare le sue ville e cascine, apprezzare le bellezze architettoniche e naturalistiche.

Visite con guide esperte, conoscitori del Parco, laboratori per bambini, attività ludiche, performance musicali, danza, arte, letteratura, teatro, esperienze sensoriali, percorsi gastronomici con prodotti del parco e del territorio.

Il Festival del Parco di Monza 2018 è possibile grazie al riconoscimento di enti e istituzioni pubbliche, al sostegno di soggetti pubblici e privati e, ancor più, grazie all’adesione e collaborazione di tante associazioni nazionali e locali che con passione e professionalità hanno contribuito a rendere questa un’occasione veramente unica e speciale.

Quest’anno le numerose iniziative che arricchiscono il calendario sono suddivise in quattro aree tematiche: Scoprire il Parco, Arte e Letteratura, la Musica e il Cinema, Alimentazione e Natura. In sinergia e complementari tra loro, vogliono soddisfare gli interessi di pubblici diversi e sono realizzate con il medesimo obiettivo: vivere il bellissimo Parco di Monza con gioia e in piacevole armonia con la natura, scoprendolo e conoscendolo per apprezzarlo e rispettarlo ogni giorno di più.

E ora, buon Festival del Parco di Monza!

Dedicato a Bruno Di Tommaso e a Mariagrazia Fragiacomo