Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

SOSTIENI IL FESTIVAL sitoSe come noi ami il Parco di Monza, la natura e la cultura, sostieni il Festival con un contributo, anche piccolo. È facile e veloce, clicca qui.

 

fratello parco 

 

Il Santuario di Santa Maria delle Grazie e il suo Parco è composto da una chiesa e dal Convento del 1400. La costruzione risale al padre Damiano da Padova. Con una cappella eretta dai fratelli Eriberto e Bertaldo Aliprandi. All’esterno, sul fianco meridionale, un ampio cortile quadrato delimitato dalle edicole in cotto della Via Crucis, opera dello scultore Dante Ruffini. Il complesso con una sua porzione ampia di Parco sorge sulla riva sinistra del fiume Lambro, presso il punto in cui il fiume esce dal Parco di Monza. In genere il Parco delle Grazie, pur facendone parte, non è visitabile. Unica occasione con le visite guidate realizzate dal Festival nell’ambito di Ville Aperte e con questo video inedito.

In collaborazione con i Frati francescani del Santuario e Guidarte
www.legraziemonza.it